Verde da interni_ 10 piante per il tuo living

Le piante sono:

“Una soluzione promettente ed economica all’inquinamento domestico. Se l’uomo si sposterà in habitat chiusi, sulla Terra e nello Spazio, dovrà portare con sé un sistema naturale di supporto alla vita”

Billy Wolwerton (Nasa 1989)

L’essere umano si sta spostando giorno dopo giorno all’interno e

Forse con questa citazione stiamo guardando un po’ troppo avanti, ma sembrava appropriata per introdurre

Quattro agronomi e due architetti hanno collaborato nella realizzazione di una macchina del verde alla quale hanno dato il nome “La fabbrica dell’aria” .

Una serra colma di piante che purifica l’aria dallo smog e la introduce all’interno dell’edificio che diventa inoltre un elemento di arredo urbano  di grande impatto estetico.

In generale , inserire il verde in un progetto di interni può dare molti vantaggi, ne abbiamo selezionati 3:

  • un naturale meccanismo di purificazione dell’aria

Le piante agiscono concretamente sulla qualità dell’aria, convertendo la CO2 in ossigeno. 

  • miglioramento del confort acustico degli ambienti

Le piante sono elementi fonoassorbenti e possono ridurre fastidiosi effetti di riverbero

  • Importante ritorno psicologico sulle persone che vivono lo spazio

Oltre al benessere fisico dovuto al vivere in un ambiente con aria più pulita, esiste anche un effetto psicologico positivo legato alla sfera visiva che riduce lo stress e migliora la produttività.

Non possiamo non ricordare dunque oggetti di design che interagiscono con il verde. Il bellissimo sistema di illuminazione di Vibia “Palma” che colloca  un contenitore per una pianta accanto ai corpi illuminanti ,che prevede sospensione da tavolo applique e lampade da terra,il va so Gervasio di Carmen con luci a Led, le fioriere da muro di Miniforms da usare come quadri al posto dei quadri, le composizioni Lagolinea che si prestano a collezionare varie tipologie di piante. Non si può  relegare il verde solo al soggiorno ma va inserito in tutte le stanze dal bagno alla Camera da letto  e niente paura se non avete il pollice verde ci sono molte piante che non necessitano di cure particolari basta seguire piccole accortezze. Le succulente e i cactus poi non hanno bisogno neppure dell’acqua!!!!!
Abbiamo elaborato una piccola selezione di piante ornamentali da interni adatte ai principianti che di sicuro vi faranno appassionare

  • ALOE VERA conosciuta anche la pianta d’immortalità dagli antichi egizi ha foglie ricche di un gel genitivo ed è  assolutamente efficace per purificare l’aria dalla formaldeide dal benzene.non necessita di cure.
  • EDERA è  stata nominata dalla Nasa come la migliore pianta purificatrice, grazie alla sua capacità  di assorbire la formaldeide inoltre riduce la muffa.È  facile da gestire non ha bisogno di troppa luce e va bagnata settimanalmente
  • Orchidea è  una delle piante più amate per la sua bellezza ma come l’ala è  famosa per il rilascio di ossigeno in grandi quantità  che la rende perfetta anche per la camera da letto.
  • FALANGIO adatta ai pollici neri é  molto resistente vuole solo molta luce,grazie al suo fitto fogliame e in grado di filtrare benzene,ossido di carbonio,frmaldeide e xilene.
  • ARECA bella da vedere e facile da coltivare è  una delle piante da prediligere in un arredamento ed inoltre fa bene alla salute in quanto ottimo umidificatore naturale e filtro contro tricloreitilene,cilene e ammoniaca
  • MONSTERA DELICIOSA o pianta del formaggio svizzero DALLE FOGLIE grandi di un verde intenso è  scenografica e di grande impatto visivo cresce facilmente ed è  un’alleata contro l’inquinamento.
  • EDERA DEL DIAVOLO si adatta a tutte le condizioni ed offre un’ottima ossigenazione.

Se ti interessano altri articoli su questo argomento resta in collegamento con i nostri canali social.

Siamo a disposizione per una consulenza immediata.

MAIL:info@dinellierossi.net
TEL:0583 511726


DESIGN E PROGETTAZIONE
DI INTERNI
 dal 1958
V. Sarzanese 536
55100 - LUCCA


DINELLI & ROSSI SNC - V. SARZENESE 536 - LUCCA (LU) - P.IVA: 00131420465 - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - SITEMAP